IMIS | Flanders Marine Institute
 

Flanders Marine Institute

Platform for marine research

IMIS

Publications | Institutes | Persons | Datasets | Projects | Maps
[ report an error in this record ] Printer-friendly version

Italian Coastal Dunes

More:  Institutes 
Italian title: I depositi eolici delle coste italiane e il flusso di sedimenti spiaggia- duna
Reference no: MIUR
Acronym: Banca Dati Dune
Period: January 2002 till November 2005
Status: Completed

Thesaurus terms: Coastal dunes; Coastal erosion; GIS
Geographical term: Italy [Marine Regions]

Institutes (11)  Top 
  • University of Genova, more, co-ordinator
  • University of Ferrara (UNIFE), more, partner
  • University of Florence, more, partner
  • Roma Tre University, more, partner
  • University of Palermo (UNIPA), more, partner
  • University of Trieste, more, partner
  • Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente (ENEA), more, partner
  • University of Naples, more, partner
  • University of Cagliari, more, partner
  • University of Bari, more, partner
  • "G. d'Annunzio" University Chieti, more, partner

Abstract:
Le dune costiere rappresentano un elemento morfologico rilevante nella politiche di gestione del rischio costiero non tradizionali. Nell’ambito del progetto “I depositi eolici delle coste italiane e il flusso di sedimenti spiaggia- duna" è stata realizzata una base di dati geografici vettoriale dedicata a queste forme costiere. La banca dati progettata e realizzata ha, come soggetto, la presenza e lo stato di vegetazione e di conservazione delle dune costiere in Italia in connessione con la tendenza evolutiva dei litorali, la presenza di opere di difesa e l’utilizzo degli arenili a fini di balneazione. La banca dati realizzata propone una classificazione complessa ed aggiornata, a scala nazionale, delle morfologie dunali costiere integrate con informazioni relative all’ambito costiero significative per la valutazione delle condizioni di rischio di erosione ed alluvionamento delle aree litorali italiane. A seguito di un accordo con il Ministero dell’Ambiente e del Territorio, la banca dati è stata realizzata utilizzando come base comune di riferimento i prodotti cartografici alla scala 1:0.000 contenuti nel Portale Cartografico Nazionale (www.atlanteitaliano.it). Essa, pertanto, è del tutto rispondente alle condizioni indicate dall’Unione Europea riguardo a completezza nazionale dell’informazione ed omogeneità di dettaglio e di sistema geografico di riferimento in quanto applica il sistema di proiezione Universale Traverso Mercatore e del Datum geocentrico WGS4. Le tipologie delle informazioni nella banca dati creata sono molte: alcune descrivono delle caratteristiche proprie delle dune ed altre si riferiscono invece all’ambito litorale limitrofo a queste, oppure a parametri significativi per supportare delle valutazioni di evoluzione del litorale e di rischio di erosione.

All data in IMIS is subject to the VLIZ privacy policy Top | Institutes